Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter di FCA Press e resta aggiornato su tutte le novità.

06 lug 2020

Riparte da Torino il “Giro d’Europa in 1949 ore” firmato Abarth

Riparte da Torino il “Giro d’Europa in 1949 ore” firmato Abarth

 

  • 1949 ore, 7 Paesi europei e circa 3.700 km. Torna a “ruggire” l’Abarth 695 70° Anniversario protagonista del tour dopo l’interruzione dovuta al lockdown europeo.
  • Si riparte oggi dall’Italia per poi toccare Francia, Spagna e Portogallo.
  • Al tour partecipano fan, soci dei club e giornalisti provenienti dai Paesi attraversati, tutti invitati a raccontare il viaggio e ulteriormente allargare la community.

 

Oggi riparte da Torino il “Giro d’Europa in 1949 ore”, l'avvincente tour europeo a bordo dell’Abarth 695 70° Anniversario che affronta un percorso a tappe di circa 3.700 km, dall’Olanda al Portogallo. Si riaccende così il potente motore della limited edition, nata per celebrare il 70esimo compleanno dello Scorpione, che in questi mesi ha avuto un pit-stop prolungato legato al lockdown ma che ora è pronta a tornare sulle strade del “Giro d’Europa in 1949 ore” per celebrare la storia dello Scorpione, insieme all’amore per la sfida e alla ricerca continua della performance.

 

Dichiara Luca Napolitano, Head of EMEA Fiat & Abarth Brands: «La ripartenza del nostro viaggio europeo è anche un messaggio positivo di ritorno alla normalità, condividendo emozioni e passioni, insieme ai quasi 130.000 fan della community Abarth e più di 80 club che contribuiranno a testimoniare e supportare il tour. E l’entusiasmo per il nostro marchio, e in particolare per la serie speciale Abarth 695 70° Anniversario, è confermato anche dal suo successo commerciale: infatti, è già stata venduta oltre la metà dei 1.949 esemplari della limited edition».

 

Partita a fine febbraio dalla località olandese di Lijnden, a 10 km da Amsterdam, l’adrenalinica Abarth 695 70° Anniversario ha prima raggiunto il Belgio per poi proseguire in Germania. Qui ci si è dovuti fermare, per le disposizioni sanitarie e governative, al punto che la serie speciale ha fatto ritorno a Torino, la città che ospitò la prima sede dell’Abarth e che ancora oggi è sede del quartier generale della Casa dello Scorpione e dell'Heritage HUB dove sono custodite alcune tra le più importanti vetture prodotte dall'Abarth nella sua storia.

 

E proprio dal capoluogo piemontese che riaccende il motore l’Abarth 695 70° Anniversario, con un “ruggito” potente e aggressivo esaltato dal sistema di scarico “Record Monza Attivo”, la cui peculiarità risiede proprio nella valvola attiva - controllata tramite il tasto Sport in plancia - che consente al pilota di intervenire sul sound e scegliere tra un sound da "gentleman driver" oppure un rombo più cupo e grintoso, tradizionalmente Abarth.

 

Dopo Torino la serie speciale si dirigerà in Costa Azzurra, in Francia, per poi raggiungere la Spagna, toccando Barcellona e Madrid, e infine concluderà l’impresa nell’affascinante città portoghese di Lisbona. Complessivamente il tour “Giro d’Europa in 1949 ore” durerà 1.949 ore - un chiaro omaggio all’anno di nascita del marchio e al numero di unità della Abarth 695 70°Anniversario - che corrispondono a poco più di 80 giorni, proprio come l’avventuroso viaggio narrato da Jules Verne nel romanzo Le Tour du monde en quatre-vingts jours.

 

 

Torino, 6 luglio 2020

 

 

Iscriviti alla Newsletter.

ISCRIVITI ORA